Volo Egyptair, per ora esclusa esplosione a bordo

E’ il capo della polizia scientifica egiziana, Hisham Abdelhamid, a smentire alcune voci che si stavano rincorrendo nelle ultime ore riguardo il volo Egyptair, partito da Parigi e diretto al Cairo, precipitato la scorsa settimana al largo della costa nordafricana. In particolare si parlava dell’ipotesi più che concreta su un’esplosione a bordo: un’indiscrezione lanciata da un membro della stessa scientifica, sulla base del recupero di molti resti umani (per ora sembra se ne siano recuperati circa 23 borse) grandi “non più di un palmo di una mano”.

Abdelhamid ha smentito tutto: per prima cosa non sono ancora state ritrovate le scatole nere del volo Egyptair, né tantomeno ci sono tracce di esplosivo. Per ora, quindi, tutte le supposizioni non hanno fondamenta concrete, e che anche l’ipotesi di un sabotaggio prima del decollo non può essere al momento verificata.

Notizie simili su NewsEuropa.it