Presidenziali USA. Donald Trump promette l’uso delle armi anche nelle chiese

Continua la serrata battaglia in USA per le Presidenziali che molto presto porterà gli esponenti vincitori a concorrere per la prestigiosa poltrona della Casa Bianca in cui al momento risulta seduto Barack Obama.

In caso di vittoria, Donald Trump ha promesso una maggiore liberalizzazione delle armi facendo forza sul diritto dei cittadini americani di potersi difendere adeguatamente. Il magnate ha persino dichiarato che verranno eliminate le “gun free zone” e dunque si potrà portare armi anche all’interno degli uffici pubblici e persino nelle chiese.

Con questa dichiarazioni Donald Trump ha incassato l’appoggio delle lobby degli armieri pronti a supportare il magnate nella corsa alla Casa Bianca. Il pensiero del magnate americano si scontra con quello della sua principale rivale Hilary Clinton che invece vorrebbe restringere l’uso delle armi.

Notizie simili su NewsEuropa.it