Clamoroso Trump: esclusa la Cnn dalla conferenza stampa nella Casa Bianca

Un evento senza precedenti, almeno negli Stati Uniti. Donald Trump ha infatti negato gli accrediti ai giornalisti di Cnn, New York Times, Los Angeles Times, Politico.com, Buzzfeed e altre testate straniere per il briefing quotidiano alla Casa Bianca col portavoce Sean Spicer.

Anche se lo stesso Spicer ha poi tentato di far rientrare il caso parlando di una “chiacchierata” in esclusiva con alcuni media, la sfida del magnate è palese. Vengono colpiti infatti i giornalisti che lui stesso, in mattinata, aveva accusato di diffondere notizie false: una ritorsione avvenuta per il dossier “Putin-connection” che la CNN aveva mandato in onda nei giorni scorsi.
The Associated Press e Time non hanno preso parte alla conferenza stampa per solidarietà nei confronti dei colleghi: si apre un nuovo infuocato dibattito negli Stati Uniti d’America.

Notizie simili su NewsEuropa.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.