Budoni (Nuoro), commerciante cinese uccisa a coltellate

Budoni, Nuoro. Una commerciante cinese, che gestiva un negozio nel centro di Budoni, in provincia di Nuoro, è stata uccisa a coltellate. il corpo di Lu Xian Cha, donna trentasettenne, madre di due bambini e da 10 anni in Italia, è stato trovato riverso per terra, immerso nel suo stesso sangue, all’interno del locale.
Potrebbe trattarsi di una rapina anche perché la cassa del negozio è stata trovata rovesciata.

Il tentativo di rapina potrebbe essere finito male a causa di una reazione della donna che avrebbe portato il rapinatore a sferrarle 11 coltellate.
Sul posto è giunto subito Andrea Garau, il procuratore della Repubblica di Nuoro, mentre le indagini sono coadiuvate dai carabinieri del nucleo operativo e dal comandante del reparto operativo locale.

Notizie simili su NewsEuropa.it