USA. New York Times accusa la Casa Bianca: non mantenute promesse sui rifugiati

Obama

E’ un duro colpo quello inferto dal New York Times alla Casa Bianca: il giornale ha infatti accusato oggi il governo di Barack Obama di non aver mantenuto le promesse fatte a settembre in merito ai profughi.

La Casa Bianca aveva promesso infatti a settembre che avrebbe accolto all’interno del paese circa diecimila rifugiati ed invece si apprende oggi che solo duemilacinquecento sono stati effettivamente accolti, dunque appena un quarto dell’obbiettivo minimo.

Un fallimento pubblicato in prima pagina dal New York Times che indica anche i motivi per cui questo obbiettivo non è stato raggiunto: procedure di sicurezza sin troppo farraginose che non hanno consentito l’inserimento in tempi brevi dei profughi all’interno del paese. Come si difenderà la Casa Bianca? Staremo a vedere…

Notizie simili su NewsEuropa.it