Tunisia, iniziano le rivolte

Tunisia

Le proteste, stanno diffondendosi in Tunisia, specie nella parte occidentale del paese. infatti, da qualche giorno, dopo la morte di un giovane durante un sit-in, le marce di protesta si allargano a macchia d’olio. A Kasserine, dopo due giorni di scontri, si contano almeno 19 feriti e un morto fra i poliziotti, mentre si cercava di calmierare le varie manifestazioni. La protesta è giunta sino a Tunisi, dove nella serata di ieri, ci sono stati i primi scontri tra forze dell’ordine e manifestanti, specie nel quartiere di Kram ovest, con lanci di pietre e cassonetti incendiati. Intanto il Consiglio dei ministri della Tunisia, cerca di ridurre, attraverso nuove misure, i tumulti dell’area, dovuti alla grandissima disoccupazione, specie giovanile. Il timore più grande è che ora le forze Jihadiste possano infiltrarsi per arruolare nuovi combattenti.

Notizie simili su NewsEuropa.it