Trump attacca: “Tribunali politicizzati, difendere il paese rientra nei miei compiti”

trump

E’ ancora il “muslim-ban” ad occupare le prime pagine di siti e quotidiani statunitensi che, anche oggi, si ritrovano a commentare le vicende relative al tanto discusso provvedimento di Donald Trump che vieta l’ingresso negli Stati Uniti ai cittadini di 7 paesi islamici.

Ordine esecutivo bloccato, almeno per il momento, dalla Corte d’Appello. Nei prossimi giorni arriverà il verdetto definitivo, ma il nuovo Presidente degli Stati Uniti gioca d’anticipo e attacca duramente la magistratura: “I tribunali sono politicizzati. Prendere decisioni per la sicurezza della nazione rientra tra i miei compiti, lo capirebbe anche uno scolaro. E l’ordine esecutivo è scritto alla perfezione, non c’è nulla a cui appellarsi. Lo capirebbe anche uno studente scarso“. Il riferimento al testo senza sbavature è fondamentale: il provvedimento è stato dichiarato anticostituzionale perché rivolto nello specifico a persone di religione musulmana.

Notizie simili su NewsEuropa.it