Tragedia a Berlino: sauna in fiamme, muore un italiano

sauna berlino

Sono tre i morti per un incendio in una sauna a Berlino, nel quartiere di Schoeneberg, nella parte orientale della capitale tedesca. Tra questi, purtroppo, c’è anche un italiano: si tratta di Francesco Fabiani, un 49enne originario di Petritoli (in provincia di Fermo), da tempo in Germania per lavoro.

L’incidente è avvenuto domenica sera, attorno alle 22.30, nello Steam works – The house of desire, una sauna rinomata in città. La polizia sta indagando sulle cause ma è chiaro che si sia trattato di un incidente. Fabiani era tra le 30 persone all’interno della struttura ma è rimasto bloccato e non ha avuto scampo.

L’uomo aveva lasciato le Marche cinque anni fa, per lavorare in una pizzeria di Berlino situata in un centro commerciale. Lascia la compagna, tedesca, e tre sorelle.

Notizie simili su NewsEuropa.it