Terrorismo: per la sicurezza agli Europei la Francia schiererà 90 mila uomini

Gli Europei 2016 si avvicinano, la Francia è pronta ad accogliere le più forti nazionali d’Europa ma al contempo crescono i timori per possibili attentati da parte di terroristi islamici, così il governo francese avrebbe deciso di schierare almeno 90 mila poliziotti per garantire la sicurezza negli impianti sportivi e nelle rispettive città.

Il 10 giugno sarà lo stadio Saint-Denis ad ospitare la partita inaugurale che vedrà impegnata la padrona di casa Francia contro la Romania, per l’occasione il servizio d’ordine sarà schierato con la massima allerta, l’obiettivo è quello di evitare attentati simili a quelli del 13 novembre scorso dove tre uomini si fecero esplodere nei pressi dello stadio.

Intanto Bernard Cazenueve, ministro dell’Interno francese, ha voluto tranquillizzare tutti anche riguardo a possibili disagi dovuti alla legge di riforma del lavoro ed alla relativa possibile protesta dei cittadini francesi. Saranno 51 le partite che verranno disputate durante la manifestazione.

Notizie simili su NewsEuropa.it