Siria: secondo De Mistura diminuisco i siriani che scappano dal paese

I profughi siriani in partenza dal proprio paese sarebbero in costante calo, ad affermarlo è stato oggi l’inviato ONU De Mistura il quale avrebbe spiegato che tutti gli sforzi fatti per risolvere il conflitto internazionale starebbero dando una speranza alla popolazione martoriata dalla guerra.

De Mistura avrebbe affermato che, fin dalla cessazione delle ostilità in Siria, molti abitanti avrebbero abbandonato l’idea di lasciare il paese per l’Europa o comunque avrebbero deciso di temporeggiare in attesa di capire se gli sforzi profusi dalle Nazioni Unite possano tramutarsi nella tanto agognata pace.

Ricordiamo che finora si contano in più di 4 milioni i siriani che hanno deciso di lasciare il proprio paese per rifugiarsi in altre nazioni quali Libano, Turchia, Egitto, Iraq ect. contribuendo a realizzare una delle più elevate migrazioni dopo quella della Seconda Guerra Mondiale.

Notizie simili su NewsEuropa.it