Scontro metro Cagliari: Procura apre inchiesta

Sarebbe di 70 il bilancio dei feriti in seguito allo scontro avvenuto stamattina alle ore 8:00 tra due treni della metro leggera di Cagliari. L’incidente è avvenuto in corrispondenza della stazione Centro Commerciale ovvero quella sita nei pressi dell’Auchan a Pirri. La Procura intanto ha aperto un’inchiesta per disastro ferroviario.

Nell’incidente metropolitano sono rimaste ferite 70 persone, di cui almeno due in condizioni gravi. In particolare, uno dei macchinisti è rimasto incastrato tra le lamiere e solo l’intervento dei Vigili del Fuoco ha potuto liberarlo. Insieme a questo, in ospedale è ricoverata una passeggera attualmente in prognosi riservata. Gli altri feriti sono maggiormente studenti che stavano recandosi a scuola. Nessuno, ad ogni modo, è in pericolo di vita.

Secondo le prime ricostruzioni, uno dei mezzi era partito dalla fermata dell’Auchan, quando, dopo una quarantina di metri, si è scontrato contro l’altro treno in arrivo dalla fermata di Via Vesalio.

Notizie simili su NewsEuropa.it