Santa Monica. Uomo fermato con armi ed esplosivo, stava andando al Los Angeles Pride

Dopo la strage in un locale gay di Orlando in cui un uomo ha ammazzato 50 persone e feritone altrettante, un’altra strage poteva verificarsi a Santa Monica, ma fortunatamente la polizia è intervenuta in tempo.

Pare infatti che un uomo si stava recando al Los Angeles Pride che si è tenuto a West Hollywood con un’auto carica di armi, munizioni e perfino ingredienti per realizzare una bomba.

Stando alle prime informazioni trapelate, sembra che la polizia abbia ricevuto la segnalazione di un uomo che si stava muovendo in maniera sospetta in località Olympic Boulevard. Le forze dell’ordine locali sono intervenute tempestivamente bloccando l’auto dell’uomo, il quale avrebbe dichiarato che la sua presenza in città era dovuta alla sfilata. Facendo un’ispezione dell’auto, la polizia ha trovato le armi ed arrestato l’uomo che verrà adesso interrogato.

Notizie simili su NewsEuropa.it