Roma: rom aggrediscono una donna per rubarle il cane

rom

Un gruppo di rom ha aggredito una donna, mentre stavo passeggiando con il proprio cane. La donna è stata presa a calci e pugni, durante la serata tra lunedì e martedì a Roma, in zona Ponte Mammolo. La donna, di 45 anni, mentre passeggiava con il proprio Labrador, è stata accerchiata da due nomadi che con dei bastoni, l’hanno massacrata di botte, per poi fuggire col cane. Ora le Forze dell’ordine stanno visionando le registrazioni fatte tramite le videocamere dei locali della zona. La donna ha dichiarato che quando li ha visti arrivare, ha immediatamente gridato : ” So chi siete, andate via o chiamo i carabinieri “, ma non c’è stato nulla da fare. L’hanno picchiata selvaggiamente, per poi fuggire. Le forze dell’ordine hanno fermato i due rom e ora stanno investigando su possibile furto per traffico di animali.

Notizie simili su NewsEuropa.it