Presidenziali Usa: Hillary Clinton dovrà scegliere il vice, sarà una donna?

Per Hillary Clinton è arrivato il momento più difficile: dopo aver ottenuto la candidatura democratica alle prossime Elezioni Presidenziali Usa, ora deve scegliere il possibile vice presidente. La rosa dei candidati comprende ancora troppi nomi mentre la scelta dovrebbe avvenire entro fine Luglio.

Potrebbe essere la Convention di Philadelphia infatti, il momento ideale per Hillary Clinton di svelare il suo vice se eventualmente diventasse il nuovo Presidente degli Stati Uniti. Tra i tanti papabili c’è anche il senatore Elizabeth Warren con la quale andrebbe a formare un due tutto femminile.

La scelta non è semplice, Hillary Clinton deve decidere un nome che sia capace di attirare i simpatizzanti di Sanders, uscito sconfitto dalla lotta a due. Warren sarebbe il profilo ideale visto che, dopo Sanders stesso, è la figura più popolare all’interno del partito.

Notizie simili su NewsEuropa.it