Papa Francesco: “Europa vecchia e sterile; migrare non è un delitto”

papa francesco

E’ stato un intervento incredibilmente intenso quello di Papa Francesco, oggi presente alla cerimonia del Premio internazionale Carlo Magno, che tra l’altro ha ricevuto per il suo impegno per la pace e il suo continuo richiamo a valori come misericordia e comprensione. Davanti a tanti leader politici europei (dalla Merkel al Re di Spagna Felipe VI, passando per Renzi, Schulz, Juncker e Tusk), Francesco ha riservato una “strigliata” memorabile al Vecchio Continente.

“Cosa ti è successo, Europa, madre di tante persone che si sono sacrificate per la dignità dei propri fratelli? Oggi sei nonna, vecchia, sterile. Sogno un nuovo umanesimo, un’Europa di nuovo giovane e capace di essere madre. Un’Europa capace di aiutare il fratello povero e soccorrere chi arriva cercando accoglienza perché non ha più nulla. Migrare non è un delitto; bisogna costruire ponti, non muri”, le parole del Santo Padre che hanno colto profondamente nel segno.

Notizie simili su NewsEuropa.it