Napoli, fotografo francese ferito per difendere fotocamera in rapina

Napoli, Italia. Un fotografo francese di 33 anni che si trova per motivi di lavoro nella città partenopea è rimasto ferito a seguito di un accoltellamento avvenuto nel contesto di una rapina. Secondo i primi particolari, l’uomo avrebbe tentato di difendere la propria fotocamera. Il trentatreenne è stato portato all’ospedale Fatebenefratelli di Napoli. Naturalmente sull’avvenuto sta indagando la polizia.

La rapina è avvenuta nei pressi di via Girolamo Santacroce, una zona tra il Vomero e il centro storico.
Un uomo si è avvicinato al trentatreenne chiedendogli di consegnargli la fotocamera ma il fotografo ha reagito ed è stato accoltellato ad un fianco. In questo momento il fotografo è ricoverato in osservazione all’ospedale Fatebenefratelli.

Notizie simili su NewsEuropa.it