Napoli, 15enne ferito in agguato ad ex pentito

Napoli, una sparatoria è avvenuta all’esterno della stazione della metropolitana del quartiere di Marianella (nell’immagine), alla periferia nord della città. A causa degli spari, un ragazzo di 15 anni è rimasto ferito da un colpo, molto probabilmente per errore, che si è conficcato nella natica sinistra.

Il ragazzo si trovava infatti all’esterno della struttura con alcuni suoi amici quando, al sopraggiungere dei killer per quello che sembra a tutti gli effetti un agguato di chiara matrice camorristica, è stato raggiunto dalla pallottola vagante.
L’agguato mancato è avvenuto in piazza Tafuri, davanti alla stazione della metro.

Il quindicenne è stato ovviamente trasportato all’ospedale ma le sue condizioni non risulterebbero comunque gravi. Secondo le prime fonti, il vero obiettivo dell’agguato era un ex pentito che si trovava a piedi nella piazza e che era stato avvicinato da due persone a bordo di uno scooter. Il mancato obiettivo dell’agguato si è poi rifugiato nella locale stazione dei carabinieri di Marianella.

Fonti e approfondimenti

Notizie simili su NewsEuropa.it