L’ex sindaco di Londra: “Ue come Hitler”

boris johnson

Stanno facendo scalpore le parole di Boris Johnson, ex sindaco di Londra, che in un’intervista al Sunday Telegraph ha paragonato senza mezze misure l’Unione Europea a Adolf Hitler. “In 2000 anni ci sono sempre stati tentativi di costruire uno stato sovrano in Europa, per rivivere i fasti dell’impero romano. Ci hanno provato Napoleone, Hitler e altri sempre con risultati disastrosi; l’UE lo fa con metodi diversi”.

Johnson ha poi proseguito tirando in ballo anche l’Italia: “I fallimenti disastrosi dell’Unione Europea hanno poi avuto come effetto il piegarsi di diversi stati di fronte ai diktat della Germania. I tedeschi hanno rilevato l’economia italiana e distrutto la Grecia. In Europa non può esistere una singola autorità che tutti rispettino e riconoscano: questo provoca il grande vuoto democratico in cui è oggi il vecchio continente”.

Notizie simili su NewsEuropa.it