Istanbul: fanno saltare auto al passaggio del pullman della polizia, almeno 12 morti

E’ gravissimo il bilancio dell’attentato verificatosi ieri ad Istanbul, in Turchia. Le cifre ufficiali parlano di almeno 12 morti e più di 40 feriti ma purtroppo sono destinate a cambiare di ora in ora. Un’autobomba sarebbe fatta esplodere al passaggio di un autobus della polizia nel quartiere di Beyazit.

Secondo quanto riferito dalle fonti internazionali, pare che l’innesco della bomba è avvenuto tramite un comando a distanza. Non c’è dubbio che gli attentatori volessero colpire proprio l’autobus antisommossa della polizia diretto all’Università. Le vittime sarebbero sia poliziotti che civili.

Intanto gira voce che le autorità turche avrebbero bloccato quattro persone considerate parti attive nell’attacco terroristico. Alcuni di loro avrebbero noleggiato l’auto fatta saltare nell’attentato. Nessuna informazioni ufficiale è stata fornita invece dalle autorità turche al riguardo.

Notizie simili su NewsEuropa.it