Incendio Berlino, l’allarme rientra: nessuna nube tossica

berlino

Nel tardo pomeriggio è rientrato l’allarme nube tossica che aveva segnato la mattinata a Berlino. Un incendio di medie dimensioni si era sviluppato nei pressi del mercato vietnamita: ben presto i cittadini del quartiere Lichtenberg si sono allarmati per una minacciosa nube che portava con sé un odore allarmante. 

Dopo aver messo sotto controllo l’incendio – divampato in un’azienda che si occupa di fornire involucri di plastica per il sushi ma che è ancora attivo – i vigili del fuoco, con la polizia, hanno provveduto ad effettuare le misurazioni del caso, non riscontrando alcun livello di tossicità dannoso per la salute. Nonostante ciò, e soprattutto a causa del forte vento, hanno ribadito l’invito a tenere le finestre di casa chiuse a tutti i cittadini della zona.

Notizie simili su NewsEuropa.it