Gip archivia Sala su appalto Eataly

Giuseppe Sala, è stato prosciolto a pochi giorni dalle primarie del centro sinistra per le elezioni il sindaco di Milano, indagato originariamente per abuso d’ufficio sull’appalto a Eataly, durante l‘Expo. Infatti, per l’azienda di Farinetti, erano state concesse la gestione di 2 ristoranti lungo il Decumano, senza nessuna gara, attraverso un affidamento diretto e a condizioni economiche particolarmente vantaggiose. Ora il gip, ha stabilito di archiviare il provvedimento dell’allora commissario unico per una ” attenuante psicologica“. In base alla decisione del giudice :” non risulta univocamente dimostrabile l’elemento psicologico richiesto dal reato di abuso d’ufficio “. Come era stato riportato anche dal Corriere della Sera, Sala tiro stato indagato dai procuratori Giulia Perrotti e Eugenio Fusco, dopo l’invio alla procura del giorno 15 giugno da parte di Anac di Cantone, di spiegazioni di Expo, risultate “non convincenti”.

 

 

fonte: Corriere d.s.

Notizie simili su NewsEuropa.it