Giappone. Ritrovato il bambino di 7 anni scomparso nel bosco sabato scorso

Ha avuto un lieto fine la storia che ha tenuto con il fiato sospeso l’intero paese giapponese: Yamato Tanooka, il bambino di sette anni scomparso nel bosco nel corso di una gita effettuata dalla famiglia sull‘isola di Hokkaido, è stato ritrovato sano e salvo stamattina da un militare.

Yamato Tanooka era stato abbandonato dai genitori per qualche minuto a causa della sua intemperanza. Secondo il racconto fatto da mamma e papà, il ragazzo continuava ad importunare gli altri turisti lanciando dei sassi dall’auto. I genitori lo avrebbero pertanto punito facendo scendere dall’auto, ma al loro ritorno il bambino non c’era più.

A quanto pare, il ragazzo sarebbe riuscito a percorrere da solo circa quattro chilometri trovando rifugio in un hangar. A ritrovarlo è stato un militare che ha dato subito l’allarme. Yamato Tanooka è provato, ma sta tutto sommato bene.

Notizie simili su NewsEuropa.it