Francia, tanta paura per l’esplosione all’interno di una centrale nucleare

Flamanville

Tanta paura ma, per fortuna, nessuna conseguenza significativa: stamattina la centrale nucleare di Flamanville, in Normandia (nord della Francia) è stata teatro di un incidente che ha subito fatto scattare l’allerta.

In realtà, come comunicato dalle autorità, si è trattato di un incendio avvenuta in una zona non nucleare. Le fiamme sono state domate con prontezza, anche se c’è comunque un bilancio di cinque persone intossicate in forma lieve.

Nella sala macchine dove è esploso l’incendio, come ha sottolineato la prefettura, non c’è alcun rischio legato al nucleare. Il fatto è avvenuto attorno alle 10 di questa mattina e, poco dopo, è stato spento uno dei due reattori della centrale. In realtà lo stabilimento di Flamanville può contare su un ulteriore reattore che ancora non è entrato in funzione.

Notizie simili su NewsEuropa.it