E’ stato ucciso l’imprenditore italiano scomparso in Costarica

vincenzo costanzo

Si è chiuso nel modo più tragico possibile il giallo che riguardava un imprenditore italiano di 52 anni, Vincenzo Costanzo, da tempo residente in Costarica e scomparso dallo scorso 24 gennaio. Il corpo di Costanzo, residente nello stato centroamericano da 25 anni, è stato infatti rinvenuto in fase avanzata di decomposizione.

Secondo quanto riferito dalla famiglia dell’uomo all’Ansa, l’imprenditore (padre di due figli) sarebbe stato ucciso. Costanzo negli anni era riuscito a costruire un albergo e ad aprire alcune farmacie, poi vendute qualche mese fa. La polizia starebbe indagando nell’ambito di una trattativa che vedeva coinvolta la vittima: Costanzo stava cercando di cedere un terreno di 17 ettari a Panama, del quale possedeva il 60% delle quote. L’affare gli avrebbe comunque garantito diversi milioni di euro.

Notizie simili su NewsEuropa.it