Disneyland (Florida): ritrovato il corpo del bambino attaccato da alligatore

Le ricerche sono durate più del dovuto, circa 17 ore, ma alla fine è stato ritrovato il corpo privo di vita di Lane Graves, il bambino di appena due anni, che nei giorni scorsi era stato attaccato da un alligatore mentre si trovava in una laguna del resort Disney World Florida (Orlando).

In base alle informazioni diffuse dalle forze dell’ordine locali il ragazzo presentava sul corpo i morsi dell’alligatore, ma, con ogni probabilità, sarebbe morto per annegamento. In ogni caso, è stata disposta l’autopsia che chiarirà con esattezza le cause del decesso.

Stando agli esperti, l’alligatore avrebbe attaccato il piccolo di due anni ritenendolo una preda, ma, accortosi del fatto che era un essere umano, non l’ho ha divorato perché gli animali che vivono nel resort non sono abituati a mangiare la carne umana.

Notizie simili su NewsEuropa.it