Dipendenti statali pagati per applaudire

boldrini

Essere pagati, in doppia maniera, in occasione della visita di Laura Boldrini. A fare questo sono stati i dipendenti statali durante una visita all’Università di Pisa lo scorso 22 gennaio del presidente della camera. L’occasione è stata la presentazione del suo libro “lo sguardo lontano”. Infatti, in quella data il rettore dell’università, ha chiesto a tutti dipendenti attraverso una mail, di partecipare all’incontro, e di  considerare quelle ore come orari di servizio normali, per cui normalmente retribuite. ” Carissimi sono lieto di invitarvi all’incontro con la presidente della Camera dei deputati, che si terrà venerdì 22 gennaio, ore 15.30, nell’aula magna del Polo Carmagnini. Presenteremo l’ultimo libro della presidente Boldrini (Lo sguardo lontano, Enaiudi), attraverso brevi riflessioni affidate ai professori Carlo Casarosa, Enza Pellacchia ed Eugenio Ripepe. In attesa di incontrarvi numerosi, vi allego il programma dell’evento e vi invio un cordiale saluto “.

Notizie simili su NewsEuropa.it