Cuba: si tornerà a volare da e per gli Stati Uniti, Obama sceglie sei compagnie!

Dopo il disgelo tra il governo cubano e quello americano arrivano i primi effetti: Barack Obama ha deciso di autorizzare sei compagnie aeree a volare nella tratta per Cuba. La scelta non è stata facile visto che molto società hanno fatto richiesta ma alla fine il Presidente degli Stati Uniti ha preso la sua decisione.

Le compagnie autorizzate sono: American Airlines, Silver Airways, Southwest, Sun Country, JetBlue e Frontier. Saranno 90 i voli che partiranno ogni giorno mentre cinque le città dalle quali raggiungere lo stato cubano, si tratta di Philadelphia, Miami, Ford Lauderdale, Chicago e Minneapolis. I voli potranno atterrare in 9 città cubane tra le quali resta esclusa l’Havana.

Per quest’ultima si attende un ulteriore accordo che dovrebbe avvenire entro l’estate. A giorni le compagnie aeree stabiliranno la tabella dei voli ed i cittadini americano potranno già ordinare i primi biglietti.

Notizie simili su NewsEuropa.it