Cina, si fa sfuggire due bambini al centro commerciale: precipitano dal quarto piano e muoiono

Tianjin, Cina. Ancora un’altra tragedia in un centro commerciale cinese e questa volta ad opera di genitori molto disattenti. Un genitore, che si trovava a camminare al quarto piano di un centro commerciale della città cinese verso le 9 di sera accompagnato da due bambini, è stato testimone della tragica caduta di due piccoli da una ringhiera fatta di vetro che delimitava il passaggio.

I bambini sono precipitati e sono praticamente morti sul colpo. I due bambini avevano due e tre anni.
Naturalmente le autorità locali stanno indagando ma non è ancora molto chiaro come il genitore abbia potuto farsi sfuggire di mano i due bambini o comunque come abbia potuto perderli d’occhio. Sta di fatto che i due bambini si sarebbero arrampicati sulla ringhiera precipitando e morendo all’istante.

Un altro incidente si era verificato nel novembre scorso quando un bambino di quattro mesi era caduto dalle mani di sua nonna su una scala mobile in un centro commerciale subendo gravi ferite alla testa.

Approfondimenti

Notizie simili su NewsEuropa.it