Brennero, Renzi attacca l’Austria: “Solo propaganda”

migranti

E’ arrivata oggi una nuova dichiarazione del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, sulla questione Brennero. L’Austria, ricorderete, nei giorni scorsi ha “minacciato” di ergere una barriera sulla frontiera con l’Italia e di effettuare controlli anche sul nostro territorio. L’ex Sindaco di Firenze ha replicato a muso duro: “Quella dell’Austria è solo propaganda, soprattutto tenuto in considerazione che sono in piena campagna elettorale. Il Brennero è simbolo d’amicizia e dialogo”.

Intanto il Consiglio dell’Unione europea ha presentato alla Commissione UE nuove proposte in tema migranti: la più interessante, e che metterà alle strette diversi paesi, riguarda l’obbligo di pagare 250mila euro per ogni immigrato non accettato. L’Ungheria, tramite le parole del Ministro degli Esteri, Peter Szijjarto, ha definito tale proposta un “ricatto”.

Notizie simili su NewsEuropa.it