Austria: Van der Bellen vince le elezioni, è il nuovo Presidente

Sospiro di sollievo per l’Italia e l’UE, le elezioni in Austria hanno designato come Presidente il verde Van der Bellen, niente da fare dunque per la desta ultranazionalista di Hofer. E’ stato un testa a testa visto che il partito del neo Presidente ha vinto per uno scarto di soli 30 mila voti.

Stando ai dati, a far vincere la sinistra è stato il voto per corrispondenza, infatti dei 6 milioni aventi diritto al voto, ben 900 mila avrebbero deciso di votare da casa facendo, di fatto, vincere Van der Bellen. Quest’ultimo avrebbe ottenuto il 50,3 % dei voti, mentre il suo rivale Hofer si sarebbe fermato a 49,7%.

L’Italia, e l’Europa in genere, avrebbero manifestato la loro soddisfazione per il risultato delle elezioni. Gentiloni in particolare l’ha definita una buona notizia, viste le idee rivoluzionarie dell’estrema destra di Hofer.

Notizie simili su NewsEuropa.it