Argentina: giocatore di calcio, Micael Favre, muore dopo duro scontro di gioco

Tragedia in Argentina dove un giocatore 24 enne è deceduto in campo a seguito di due colpi ricevuti da altrettanti giocatori avversari durante una partita disputata a Entre Rios. Micael Favre, questo il nome del calciatore, militava nella San Jorge de Villa Elisa, squadra semiprofessionistica.

Stando a quanto riferito da alcune agenzie di stampa internazionali, pare che Micael Favre sarebbe stato colpito una prima volta al volto da una ginocchiata apparsa comunque involontaria, tuttavia sarebbe nata una discussione in campo con un giocatore avversario che avrebbe dato un buffetto al volto a Micael Favre.

Il colpo pare non sia stato forte, tuttavia il 24 enne si è accasciato al suolo in preda alle convulsioni. Il giocatore sarebbe stato immediatamente soccorso e condotto nell’ospedale più vicino ma le sue condizioni sono peggiorate ulteriormente. Micael Favre è morto qualche ora dopo.

Notizie simili su NewsEuropa.it