Allarme rientrato, Sinead O’Connor sta bene, lo ha dichiarato la polizia di Chicago

La notizia è stata diffusa grazie al tweet di un emittente televisiva americana: Sinead O’Connor è stata ritrovata e sta bene. Pare che ha dichiararlo sia stata proprio la polizia di Chicago. Termina nel migliore dei modi, dunque, la vicenda che aveva tenuto con il fiato sospeso tutti i suo fans.

Sinead O’Connor era stata dichiarata scomparsa domenica 15 maggio 2016 quando, intorno all’ora di pranzo, si era allontanata in bici dalla sua abitazione per fare una passeggiata. Alcuni vicini avrebbero lanciato l’allarme diverse ore dopo, non vedendola tornare. I suoi fans temevano il peggio visto quanto accaduto in tempi recenti.

Lo scorso novembre, ad esempio, Sinead O’Connor aveva lasciato una lettera con la quale dichiarava di volersi suicidare, salvo poi desistere dal suo intento, mentre in tempi recenti aveva pubblicamente accusato un noto presentatore televisivo di essere il suo pusher. La donna ha compiuto 50 anni il dicembre scorso.

Notizie simili su NewsEuropa.it