A Cosenza arrestato foreign fighter

foreign fighter

La Digos di Cosenza, attraverso un blitz di questa mattina, ha arrestato un foreign fighter marocchino. Attraverso un’operazione coordinata dal Servizio Centrale Antiterrorismo, ha portato all’incarcerazione di Hamil Mehdi, 25 anni e residente a Luzzi (prov. di Cosenza). Il ragazzo è un commerciante ambulante con permesso di soggiorno. La polizia lo stava già seguendo dall’estate scorsa e questa mattina lo ha fermato. sembra infatti che il ragazzo fosse pronto a partire per le zone di guerra. L’uomo era sotto controllo dal luglio scorso dopo che era stato respinto dalla Turchia per motivi di sicurezza e rispedito in Italia con segnalazione. Infatti, a quel tempo, il ragazzo sarebbe stato bloccato all’aeroporto di Istanbul, direzione Siria, per mettersi al servizio del Isis. Una volta tornato a Fiumicino, la polizia lo aveva perquisito e aveva trovato abbigliamento militare e una pubblicazione dei Fratelli Musulmani sul comportamento che doveva tenere secondo il Corano.

 

Fonte: Ansa

Notizie simili su NewsEuropa.it